Primo obiettivo definito all’interno del contratto di rete

Oggi PRIMS ha raggiunto il primo obiettivo definito all’interno del contratto di rete. Ringraziamo Fondimpresa per averci permesso di intraprendere un percorso formativo innovativo per le aziende NECS Group con Massimiliano Di Maria, GRUPPO SOFIP con Angelo Sorrentino, STH con Marianna Mineo, AIA servizi con Bruno Azzaro, YCE srl con Rosi Cartabellotta, RAM con Fabio Cicero.
Grazie al supporto di CoPlus e dello staff di Prims per averci dato la possibilità di iniziare quest’avventura!!!

PROGETTO “WATER MACHINE PLUG & PLAY”

Diversificazione delle attività, finalizzate alla locazione di container e macchine di potabilizzazione dell’acqua da fornire agli enti pubblici (comuni, etc) in caso di urgente bisogno idrico delle stesse in più punti della città; Investimento riguardante l’acquisizione di un sistema di telecontrollo e tracciabilità.

PROGETTO “GREEN ENERGY INTELLIGENCE”

Intraprendere un percorso di innovazione avvalendosi di uno strumento in grado di digitalizzare la comunicazione con i propri clienti con l’obiettivo di migliorare la qualità dei propri servizi; Avviare la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili nelle isole di Linosa e Marettimo, con la progettazione degli impianti da installare nelle rispettive coperture delle centrali elettriche.

PROGETTO “IPE – INFORMATIC PRIMS ENTERPRISES”

La Rete, sposando la filosofia Industry 4.0,intende favorire lo scambio di competenze, conoscenze, informazioni, know how tra i partner sotto il segno delle tecnologie abilitanti tipiche della quarta rivoluzione industriale: integrazione delle informazioni lungo tutta la catena del valore; comunicazioni multidirezionali tra processi produttivi e prodotti-gestione di elevata quantità di dati su sistemi aperti; simulazione tra macchine interconnesse per ottimizzare i processi.

PROGETTO ”BASKET AIR PRE-HEATERS 4.0”

Il progetto propone l’automazione e l’applicazione di modelli di analisi predittiva per la manutenzione dei macchinari e per l’ottimizzazione del processo, della linea di produzione dei “baskets” costituenti i preriscaldatori d’aria installati presso le centrali di produzione di energia elettrica.

PROGETTO “BILGE WATER SEPARATOR”

Il progetto di innovazione e ricerca prevede l’applicazione di un nuovo impianto di trattamento delle acque di sentina atto a rimuovere gli oli presenti e quindi a ridurre sotto la soglia di concentrazione degli idrocarburi presenti nelle acque di sentina trattate e destinate allo scarico a mare.

WORKSHOP MECCATRONICA

Il tema del workshop è stato il sistema informativo Excelsior e la domanda di competenze:  impostazione di una ricerca nel settore della meccatronica.

Durante l’evento è intervenuto il nostro presidente Antonello Mineo sull’indagine sperimentale sulle competenze 4.0 nel settore della meccatronica: la metodologia seguita e i primi risultati raggiunti.